Oooooooo

Giulio D'Anna


O O O O O O O O è un progetto di teatro danza ispirato al Museo delle relazioni interrotte (The Museum of broken relationship) di Zagabria e, come per il museo, orbita attorno al tema delle relazioni fallite e le loro rovine.

O O O O O O O O è uno specchio dello stato sentimentale dei giovani adulti europei. Una sorta di musical postmoderno che si ripropone di offrire un momento di autoidentificazione e riflessione.

Concept, direzione e coreografia Giulio D’Anna

Co-creazione e interpretazione: Francesco Barba, Lana Coporda, Martina Gabrielli, Tiana Hemlock-Yensen, Anastasiia Liubchenko, Pavlos Marios Ktoridis, Maciej Sado e Isadora Tomasi.

Contributi creativi: Sieger Balfon, Alondra Castellanos Arreola, Loes Schaap, Luca Hillen e Driek Voskens.

Light design: Grace Morales

Assistenza: Agnese Rosati

Vocal coach: Marcello Zempt

Drammaturgia: Justa ter Haar

Produzione: Stella van Leuween, Agnese Rosati e Giulio D’Anna

O O O O O O O O è prodotto da Rete Anticorpi XL (Premio 2013 CollaborAction), Amsterdamse Hogeschool voor de Kunsten, Dansateliers di Rotterdam e Versiliadanza.

Ravenna > Artificerie Almagià > 14 settembre 2014 > 21.00

Modena > Teatro delle Passioni > 2 dicembre 2014 > 21.00

Piacenza > Teatro Gioia > 13 febbraio 2015 > 21.00

Parma > Teatro al Parco > 27 marzo 2015 > 21.00