Cristina Rizzo

Cristina Rizzo

Danzatrice, performer e coreografa toscana, Cristina Rizzo si è formata a New York alla Martha Graham School of Contemporary Dance e ha frequentato gli studi di Merce Cunningham e Trisha Brown. Rientrata in Italia ha collaborato con diverse realtà artistiche tra cui il Teatro Valdoca, Roberto Castello, Stoa/Claudia Castellucci, Mk, Virgilio Sieni, Santasangre. É tra i fondatori di Kinkaleri, compagnia con la quale ha collaborato attivamente sino al 2007 attraversando la scena coreografica contemporanea internazionale e ricevendo numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Lo Stranieo e il Premio Ubu. Dal 2008 ha intrapreso un percorso autonomo di produzione e sperimentazione coreografica indirizzando la propria ricerca verso una riflessione teorica dal forte impatto dinamico. Tra il 2010 ed il 2011 produce diversi oggetti coreografici a metà strada tra i linguaggi della performance, della danza e delle arti visive. Di questo periodo sono: AHAH; WAUDEVILLE ; le performance lectures EX/PORNO; il solo VOICE OVER co-realizzato con la coreografa Ezster Salamon; il duetto MICRO DANZE CON UN CANE ADDESTRATO. Nel 2012 debutta INVISIBLE PIECE, solo che parte dalla riconsiderazione di un pezzo di storia della danza (La morte del cigno nella famosa prima versione danzata dalla Pavlova ) attualizzato in modo critico e complementare. Nel 2013 debutta LA SAGRA DELLA PRIMAVERA PAURA E DELIRIO A LAS VEGAS, interpretazione in solo della Sagra di Stravinskji.

www.cristinarizzo.it

Nessun commento

Commenta questo articolo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>